FORMAZIONE CYBER


Gli “attacchi gravi” alla sicurezza informatica avvenuti nel primo semestre del 2018 sono stati un totale di 730, rispetto ai 1127 riscontrati in tutto il 2017 e i 1056 del 2016: lo comunica il Rapporto Clusit, effettuato dall’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica.

Secondo il report di Malwarebytes, impresa di sicurezza informatica americana, tra le piccole e medie imprese colpite da attacchi informatici (in questo caso in particolare si parla di ransomware), 1 su 5 si ritrova costretta a cessare la produzione, registrando danni ingenti in termini economici.

Il punto di forza dei criminali della rete è poter contare sul fatto che le aziende non sono ancora correttamente preparate a contrastare i loro attacchi e non dispongono delle giuste risorse, o del giusto personale, per difendersi al meglio.  È qui che entra in gioco la formazione sulla sicurezza informatica, la migliore arma di difesa che un’azienda ha a disposizione.


Tipi di cyber attacchi e conseguenze 

Le minacce del web trovano terreno fertile attraverso la poca cultura sull’argomento cybersecurity diffusa tra i dipendenti, un problema particolarmente sentito in quanto un’azienda - e di conseguenza i suoi collaboratori - che non riconosce il rischio, diventa automaticamente un pericolo per se stessa ma anche per le altre imprese che entrano in affari o in contatto con essa.

Come riporta un report effettuato da Kaspersky Lab, nel 2017 la disattenzione o la poca conoscenza dei dipendenti è stata la causa del 46% della diffusione di attacchi hacker in azienda.

Altre minaccie sono i virus (che conosciamo tutti) e le botnet le quali costituiscono una rete di computer accomunati da un malware (un programma informatico malevolo) che permette all’hacker di controllare il funzionamento di tutti i dispositivi coinvolti.

Infine bisogna citare gli attacchi da parte di hacker. I soggetti in questione analizzano nel dettaglio i dati raccolti sull’azienda a cui stanno mirando alla ricerca di vulnerabilità specifiche con cui accedere e prendere il controllo del sistema.

Contrastare i cyber attacchi con la formazione in azienda

Un’azienda può installare dei programmi o dei sistemi di sicurezza sofisticatissimi, ma senza istruire i propri dipendenti sul comportamento corretto da tenere, il rischio di compromettere l’azienda rimane alto.  È per questo che fornire ai propri collaboratori un’adeguata formazione sui rischi della sicurezza informatica è il primo passo da compiere per dare all’azienda i giusti mezzi per contrastare ogni minaccia annessa.

Quale tipo di formazione scegliere ?

I corsi di formazione sono dedicati sia ai dipendenti meno esperti, con lo scopo principale di diffondere una cultura di apprendimento e consapevolezza, che agli esperti IT o aspiranti tali, per completare la loro educazione o per specializzarsi ulteriormente nell’ambito informatico che è più utile in azienda.


Formazione base per i dipendenti

Per i non addetti ai lavori della cybersecurity, è stato pensato un percorso formativo che permetta loro di apprendere le competenze e le conoscenze necessarie affinché proteggano i propri dati e le proprie informazioni all’interno del computer in uso.

Non solo teoria, ma anche pratica che consenta loro di acquisire familiarità con le diverse minacce alla sicurezza del computer e della rete: il furto di identità, le frodi con carta di credito, il phishing sui sistemi di home banking, i virus e le backdoor, le truffe via email, la perdita di informazioni confidenziali, gli attacchi da parte di hacker e la social engineering. Tutto questo viene poi tradotto in best practices da mettere in atto per mitigare la propria esposizione agli attacchi.


Formazione avanzata per gli addetti

Per il comparto IT invece, ci sono molti corsi verticali su determinate tematiche.

Un’area che sta particolarmente interessando è quella sull’Hacking Etico, ossia imparare tecniche di attacco – usate dai veri e propri criminali informatici – al fine di proteggere efficacemente le proprie infrastrutture e di comprendere le responsabilità etiche dell’impiego.


Il dipartimento di cyber security di Fidem eroga entrambe le tipologie di corsi.
Se vuoi saperne di più, chiedi al nostro team di esperti, scrivici un messaggio!
Contattaci qui compilando il form.